Orientamento

Stem: le ragazze si mettono in gioco

Dal 1° al 3 settembre la Scuola Superiore Sant'Anna propone il Progetto "STEM: le ragazze si mettono in gioco!", un corso di orientamento residenziale dedicato ad un gruppo di 25 studentesse che hanno concluso a giugno 2021 la quarta superiore, provenienti da tutta Italia. Il Progetto si pone l’obiettivo di promuovere la scelta di iscriversi ai corsi di laurea STEM (acronimo di “Science, Technology, Engineering and Mathematics”) da parte delle ragazze.

Le partecipanti, selezionate tra studentesse di alto merito, figlie di genitori non laureati, avranno modo di confrontarsi con docenti e con esperti sulle sfide del mondo di domani e di conoscere i contenuti e le prospettive aperte dallo studio di discipline quali le biotecnologie, la robotica, l’informatica e la fisica, interagendo con personalità di rilievo scientifico internazionale. Durante la loro permanenza le partecipanti saranno ospitate nelle strutture della Scuola Superiore Sant'Anna, sperimentando così per tre giorni l'esperienza della vita collegiale, durante i quali le allieve e gli allievi della Scuola Superiore Sant’Anna le guideranno in visita ai principali laboratori di scienza e tecnologia

In allegato il programma del corso.

Photogallery: