SEASONAL SCHOOL, CORSI INTENSIVI PER STUDENTI E STUDENTESSE DI TALENTO DI TUTTO IL MONDO: DALLA FOOD GOVERNANCE ALLE INNOVAZIONI DELLA RAPPRESENTANZA POLITICA IL NUOVO PROGRAMMA PER I PRIMI MESI DEL 2022. COME, QUANDO ISCRIVERSI E TUTTE LE AGEVOLAZIONI

Il programma delle Seasonal School previste per i primi mesi del 2022 è ricco e variegato, coinvolgendo temi che spaziano dall’analisi della corruzione nei contesti pubblici e privati, alla sostenibilità della produzione alimentare e alle questioni etiche legate al cambiamento climatico, passando per il management dell’innovazione e dei beni comuni, l’analisi delle tecnologie post-raccolta, i mutamenti nel sistema della rappresentanza politica, fino ad arrivare alle sfide contemporanee del continente africano.  

Le iscrizioni sono già aperte o lo saranno a breve: per “TRUST – Transparency, Integrity and Anticorruption in a Public-private System” il 28 gennaio (lezioni online dal 6 al 10 giugno); per la seconda edizione di “ECLIRE - The Ethics of Climate Change: Reshaping Responsibilities for Present and Future Generations” il 23 gennaio (lezioni in presenza dal 21 al 25 febbraio); per “Management of Innovation and Common Good” il 17 gennaio (lezioni in presenza dal 28 febbraio al 4 marzo); per la prima edizione di “African Perspectives: Change, Conflicts, Connections” il 10 febbraio (lezioni in presenza dal 7 all’11 marzo); per “Advancements in Postharvest Technologies to Reduce Losses and Improve Nutritional and Functional Properties of Fruits and Vegetables” il 14 febbraio (lezioni online dal 10 al 18 marzo) e, infine, per la seconda edizione di “INSIDER - Innovazioni nel Sistema della Rappresentanza” il 14 febbraio (lezioni online dal 21 al 25 marzo). 

Riduzioni della quota di iscrizione sono previste in base al proprio ISEE. Alle tre o ai tre partecipanti che, al termine del corso, avranno conseguito la valutazione migliore sarà erogata una premialità pari a 450 euro finanziata dalla Fondazione “Il Talento all’Opera” e dalla Fondazione EY. Le studentesse e gli studenti delle università italiane e straniere convenzionate con la Scuola Superiore Sant’Anna per le “Seasonal School” hanno diritto a un posto riservato e alla tariffa agevolata del 10 per cento di sconto sul costo di iscrizione. Le università e gli enti istituzionali consorziati sono i seguenti: Università di Catania; Università della Tuscia; Università di Trento; Fondazione Onaosi; Università di Messina; Università di Macerata; Università di Camerino; Università della Calabria; Conferenza dei Collegi Universitari di Merito; Università di Palermo; Università Della Valle D'Aosta; Libera Università di Bolzano; Università Politecnica delle Marche, Università di Siena.   

 

CIBO, SOSTENIBILITÁ E DIRITTI è la Seasonal School,  con lezioni in presenza dal 7 all’11 febbraio 2022 Le iscrizioni si sono chiuse il 16 gennaio.

Le studentesse e gli studenti che vi parteciperanno verranno introdotti al tema della cosiddetta “food governance”, attraverso un percorso multidisciplinare che esplora la complessità dei sistemi agroalimentari moderni. L’obiettivo formativo è lo sviluppo di competenze in grado di promuovere il loro cambiamento verso la sostenibilità ambientale e l’inclusività sociale. Questa Seasonal School fornisce la capacità di orientarsi nelle politiche e nelle regole che riguardano il cibo, alla luce degli obiettivi di sviluppo sostenibile con particolare attenzione alla sicurezza nutrizionale, alla conservazione dell’ambiente e della biodiversità, al tema dei cambiamenti climatici, alla frammentazione dei sistemi alimentari e al commercio mondiale, al ruolo dell’innovazione digitale e della “blockchain” (di fatto un’enorme banca dati condivisa) nei settori dell’agricoltura e dell’alimentazione. Ci sarà spazio per approfondire le principali questioni scientifiche legate ai modelli di agricoltura e ai possibili impatti sulla salute delle filiere alimentari. 

TRUST – TRANSPARENCY, INTEGRITY AND ANTICORRUPTION IN A PUBLIC-PRIVATE SYSTEM è la Seasonal School, le cui iscrizioni sono aperte fino al 28 gennaio 2022, con lezioni online dal 14 al 18 febbraio 2022. 

Il corso intende fornire, attraverso un percorso di formazione spiccatamente interdisciplinare, categorie critiche e strumenti operativi per comprendere i contenuti e le prospettive della sfida globale del contrasto ai fenomeni corruttivi. TRUST muove dalla ricognizione del fenomeno attraverso differenti ottiche disciplinari (giuridica, politica, etica, economica, manageriale, tecnologica), per passare poi all’analisi e al confronto in merito alle differenti tattiche di contrasto e prevenzione messe a punto a livello globale, internazionale e domestico. Questa Seasonal School rappresenta un’occasione formativa per sviluppare un approccio consapevole ai modelli della governance globale: l’anti-corruption field costituisce, infatti, un formidabile punto di osservazione di queste inedite dinamiche, sperimentate anche in altri campi come la climate change regulation e la business regulation.   

ECLIRE - THE ETHICS OF CLIMATE CHANGE: RESHAPING RESPONSIBILITIES FOR PRESENT AND FUTURE GENERATIONS è la Seasonal School, le cui iscrizioni sono aperte fino al 3 febbraio 2022, con lezioni in presenza dal 21 al 25 febbraio 2022. 

L’obiettivo principale è fornire un compatto e focalizzato training sugli aspetti sociali, politici economici e giuridici del cambiamento climatico, analizzato da una prospettiva intersezionale, che tenga conto cioè di tre categorie di giustizia: “tra le classi sociali”, “globale” e “inter-generazionale”. L’intero insieme problematico è volto ad offrire un solido inquadramento etico del tema, analizzato a partire da un’innovativa e interdisciplinare rielaborazione delle dottrine etiche classiche, proposta al fine di cogliere i più rilevanti profili di una sfida epocale, per la presente e le future generazioni. Sarà privilegiata un’offerta formativa fortemente interdisciplinare e di profilo totalmente innovativo, volta ad offrire una costruzione condivisa dei contenuti ed un’esperienza formativa il più possibile partecipata.   

MANAGEMENT OF INNOVATION AND COMMON GOOD è la Seasonal School, le cui iscrizioni sono aperte fino al  31 gennaio 2022, con lezioni in presenza dal 28 febbraio al 4 marzo 2022.

Partendo dai principali temi di gestione dell’innovazione e di valorizzazione dei risultati della ricerca, il corso seguirà due approcci paralleli: il primo finalizzato a suscitare l’interesse di partecipanti provenienti da discipline scientifiche diverse ed il secondo focalizzato sull’obiettivo della creazione del bene comune (a livello di università, imprese, territori). Le teorie e gli strumenti di gestione dell’innovazione verranno presentati e discussi non tanto nell’ottica della creazione di vantaggio competitivo, quanto come sostegno alla capacità di intraprendere, di avviare nuove iniziative di varia natura, soprattutto in funzione della necessità di ripensare il sistema capitalistico attuale e dell’emergere di nuove modalità di interazione con contesti sociali, ambientali e culturali. Verranno inoltre presentati alcuni paradigmi che sono oggi al centro del dibattito sull’auspicata trasformazione dell’economia, come quelli della creazione di valore condiviso, dell’ecologia integrale e dell’economia civile. 

African Perspectives: Change, Conflicts, Connections è la Seasonal School, le cui iscrizioni sono aperte fino al 10 febbraio 2022, con lezioni in presenza dal 7 all’11 marzo 2022.  

L’Africa rappresenta una frontiera sempre più centrale per la comprensione e risoluzione delle sfide del decennio appena cominciato. Nell’ultimo decennio il continente ha sperimentato una notevole crescita economica e demografica, processi di urbanizzazione e sviluppo di tecnologie digitali. Parallelamente sono emerse sfide legate a fenomeni complessi quali migrazioni, mobilità, governance, estremismo violento e insurrezioni. Inoltre, un modello economico improntato all’estrattivismo e le sfide del cambiamento climatico, esacerbati dalle tensioni provocate dalla pandemia in corso, continuano a rappresentare problematiche strutturali per lo sviluppo sostenibile del continente africano. Questa Seasonal School intende fornire strumenti avanzati per una comprensione critica di dinamiche politiche ineludibili della nostra contemporaneità, che a partire dal continente africano offrano un prisma di lettura di questioni di rilevanza internazionale. 

Advancements in Postharvest Technologies to Reduce Losses and Improve Nutritional and Functional Properties of Fruits and Vegetables è la Seasonal School, le cui iscrizioni sono aperte fino al 14 febbraio 2022, con lezioni online dal 10 al 18 marzo 2022. 

Gli obiettivi generali sono quelli di contribuire alla formazione di sensibilità e competenze relative alle produzioni F&V, di cui il nostro paese è tra i leader mondiali, ed in modo particolare a due aspetti di grande rilevanza: la riduzione delle perdite postraccolta e il mantenimento delle proprietà nutraceutiche dal campo alla tavola.  Queste tematiche saranno affrontate sia da un punto di vista tecnico (gestione, impiantistica, analisi qualitative non distruttive e strumentali), sia da un punto di vista delle conoscenze più aggiornate relative alle basi biologiche e fisiologiche di queste tipologie di qualità, nonché delle risposte che F&V attivano nei confronti delle più aggiornate tecniche di conservazione che prevedono l’applicazione di specifici stress (es. refrigerazione, basso ossigeno). Un obiettivo specifico è propriamente quello di offrire in un corso avanzato una visione ampia ed integrata dei diversi approcci, competenze e conoscenze tecnico-scientifiche che stanno alla base di una corretta gestione del supply-chain di F&V. 

INSIDER - Innovazioni nel Sistema della Rappresentanza è la Seasonal School, le cui iscrizioni sono aperte fino al 14 febbraio 2022, con lezioni online dal 21 al 25 marzo 2022.  

La proposta intende offrire agli studenti una formazione specifica sulle principali tematiche d’attualità concernenti aspetti di diritto pubblico della rappresentanza e di diritto delle assemblee elettive, in una prospettiva interdisciplinare. Le corsiste e i corsisti acquisiranno competenze per considerare in maniera critica e da diversi punti di vista gli aspetti della rappresentanza politica sui quali impattano i diversi mutamenti di paradigma in atto; tra questi, in particolare, quello che porta alla riduzione del numero dei componenti delle assemblee elettive, evidentemente suscettibile di trascendere il mero dato numerico. Si prevedono lezioni e incontri di ambito economico, politologico, filosofico e aperte al confronto con le scienze sperimentali, dato che il paradigma “normativo”, anche in questo ambito, si atteggia in modi profondamente differenti e, spesso, incomunicabili; una difficoltà che questo corso intensivo mira a superare. 

La Scuola Superiore Sant’Anna si riserva la possibilità di attivare le Seasonal School in modalità a distanza in considerazione dell’andamento dell’emergenza sanitaria nel periodo di svolgimento dei corsi.