Formare e far crescere aspiranti imprenditori e imprese innovative nel segno di innovazione e sostenibilità ambientale: Scuola Sant’Anna partner di Joule, scuola per l’impresa di Eni. Lunedì 9 novembre lancio del percorso di formazione. Come partecipare

La Scuola Superiore Sant’Anna, attraverso l’Istituto di Management e il suo Laboratorio SuM (Sustainability Management), è partner di Joule, la scuola di Eni per l’impresa che, attraverso lo “Human Knowledge Program”, propone un percorso di formazione innovativo rivolto ad aspiranti giovani startupper per aiutarli a sviluppare il proprio progetto imprenditoriale, all’insegna della sostenibilità ambientale e dell’economia circolare. Lunedì 9 novembre alle 17.00 si tiene la presentazione di Joule e, in particolare, del suo programma open, alle numerose comunità che fanno parte del network della Scuola Superiore Sant’Anna.

L’evento online di lunedì 9 novembre ha l’obiettivo di presentare il percorso di formazione, che permette di acquisire competenze utili per promuovere la nascita di una startup, nel segno della sostenibilità e dell’innovazione, dedicando particolare attenzione a temi quali energiacambiamento climatico, riduzione dell’utilizzo delle fonti energetiche fossili (carbone in particolare). Temi, questi, alla base della ricerca scientifica condotta al Laboratorio SuM (Sustainability Management) dell’Istituto di Management della Scuola Superiore Sant'Anna. I protagonisti dell’evento online di lunedì 9 novembre sono Marco FreyFabio Iraldo Natalia Marzia Gusmerotti, rispettivamente docenti e ricercatrice dell’Istituto di Management della Scuola Superiore Sant’Anna; Antonio Maglio e Sara Mespah, di Human Knowledge Eni Joule.

Il programma di formazione a cui collabora la Scuola Superiore Sant'Anna ha una durata di sei mesi – con inizio negli ultimi giorni di ottobre – e prevede l’accesso a una piattaforma di formazione dinamica, ricca di testimonianze imprenditoriali, forte di tecniche didattiche innovative e coinvolgenti, per agevolare l’apprendimento, in maniera efficace e al passo con i tempi. A supporto di Joule, una delle iniziative filantropiche promosse da Eni, la Scuola Superiore Sant’Anna svolge un ruolo attivo nelle attività di formazione, con particolare riferimento ai temi della sostenibilità e dell’economia circolare.

Il Laboratorio SuM (Sustainability Management) dell’Istituto di Management della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa collabora anche alle attività connesse alla valutazione del livello di circolarità di idee progettuali imprenditoriali all’interno dell’acceleratore di impresa Energizer, l’altra anima di Joule.

Per confermare la partecipazione, partecipare all’evento e conoscere tutte le opportunità di Joule è sufficiente registrarsi al seguente link, confermando così la partecipazione: https://bit.ly/32db57K