Archivio Istituzionale della ricerca - IRIS

IRIS - Institutional Research Information System - è l’Archivio Istituzionale della Ricerca dove gli autori afferenti alla Scuola Superiore Sant’Anna archiviano tutti i prodotti della ricerca.

Nell’area pubblica liberamente accessibile dal link https://www.iris.sssup.it/, è possibile visualizzare la produzione scientifica istituzionale, corredata da metadati bibliografici, mentre l'accesso al testo completo dei lavori è possibile solo se gli autori ne hanno dato autorizzazione. Sono disponibili modalità di ricerca per parola chiave, scorrimento e filtri per raffinare i risultati.

Nell’area privata, accessibile tramite credenziali, il ricercatore trova tutta la propria produzione, gli strumenti per archiviare i prodotti e alcune funzioni per produrre statistiche e analisi sul proprio output di ricerca. Questo spazio privato è configurabile, graficamente personalizzabile e direttamente agganciato al profilo autore pubblico.

Basato su software open source, Iris è collegato al database ministeriale per il trasferimento dei dati necessari alla valutazione; è integrato con la piattaforma europea OpenAire, per l’harvesting dei dati sulle pubblicazioni derivate da progetti finanziati dalla CE; è integrato con provider internazionali di metadati e informazioni bibliografiche (Scopus, WOS), per l’importazione automatica degli indici bibliometrici.

Inoltre, i lavori inseriti in full-text su IRIS sono indicizzati da Google Scholar, che consente una più facile circolazione del full-text open e l’aggancio all’applicazione gratuita Unpaywall (guarda cosa è UNPAYWALL).

Iris attribuisce un identificatore persistente ai documenti caricati: un identificatore persistente rappresenta il collegamento univoco ad un documento, immutabile nel tempo. Inoltre se inserito nella barra di un motore di ricerca, l’identificatore è in grado di fornire l’immediato collegamento al documento. Gli identificatori assegnati da Iris, si chiamano Handle.

L’integrazione della banca dati Sherpa-Romeo in Iris costituisce un importante supporto per l’autore, che può verificare direttamente in un box sulla destra della pagina di inserimento, le politiche editoriali sul self-archiving della rivista scelta. Inoltre, è presente anche il box del repertorio DOAJ che verifica se la rivista è Open Access.

GUIDA RAPIDA ALL’UTILIZZO DI IRIS